Servizio Emergenza Urgenza

Servizio Emergenza-Urgenza

La Pubblica Assistenza Vignola svolge, in convenzione con l'Azienda USL di Modena, servizio di emergenza urgenza con un'ambulanza e relativo equipaggio adeguatamente formato per tale scopo secondo gli standard regionali coordinato dalla Centrale Operativa MODENA SOCCORSO 118.

La convenzione stipulata tra Pubblica Assistenza Vignola e USL è stata sottoscritta nel 1990 e ancora in vigore se pur con qualche modifica, prevede oggi la disponibilità per 365 giorni all'anno dalle 7 alle ore 24. 

Da settembre 2009 è partito un progetto sperimentale per la copertura di tale servizio anche nelle ore notturne dalle ore 00:00 alle ore 7:00 in affiancamento all'ambulanza dell'Ospedale di Vignola garantendo il secondo mezzo sul comprensorio di Vignola(Castelvetro di Modena, Marano sul Panaro, Savignano sul Panaro, Spilamberto e Vignola).

Tale progetto completa il servizio estendendo la nostra presenza per i giorni di giovedì, venerdi, sabato e domenica su tutto l'arco delle 24 ore.

L'equipaggio è composto da autista e soccorritore volontari formati per tali servizi ed abilitati all'utilizzo di defibrillatori semiautomatici in dotazione sui mezzi dell'Associazione.

Per Emergenze chiamare il 118

 

 

QUANDO CHIAMARE E COME CHIAMARE IL 118

Il 118 è il numero unico nazionale dell'emergenza sanitaria, è gratuito ed attivo 24 ore su 24.
E' possibile chiamare il 118 da qualsiasi telefono privato o pubblico senza alcuna spesa e senza utilizzare schede telefoniche. 

Chiamando da qualsiasi parte d'Italia risponde una centrale operativa organizzata per province, ed è proprio questa che assegna un codice di priorità alla chiamata, decide il mezzo di soccorso più adeguato all'emergenza, sceglie inoltre l'ospedale tenendo conto delle condizioni e delle necessità della persona soccorsa e del luogo di provenienza della chiamata. 

Quando devo chiamare il 118?
La prontezza al primo posto. Possiamo infatti salvare una vita chiamando prontamente il 118, se qualcuno presenta dolori improvvisi al torace oppure una perdita di coscienza ed in caso di sospetto avvelenamento. Il 118 è inoltre il numero da comporre dopo un incidente stradale con dei feriti. 

Come devo comportarmi durante e dopo la chiamata?
Durante la telefonata è necessario rispondere con precisione alle domande dell'operatore, per un corretto soccorso è infatti indispensabile fornire tutte le informazioni necessarie ai soccorritori. 

Inoltre può accadere che, in attesa dell'arrivo dell'ambulanza, vengano fornite preziose istruzioni per soccorrere chi ha bisogno di aiuto. Non c'è da preoccuparsi, basta mantenere la calma e seguire queste raccomandazioni, dando così un fondamentale contributo a salvare una vita.